Monika Toth

Vincitrice del secondo premio al concorso di musica da camera “Premio Bonporti Rovereto” nel 2000 e del terzo premio al “Telemann Wettbewerb” di Magdeburg nel 2001, Monika Toth collabora regolarmente con le orchestre e gli ensembles più affermati del panorama italiano, fra i quali spiccano Zefiro, I Barocchisti, L’Eclisse, Il Giardino Armonico, Europa Galante, Accademia Bizantina ed Estro Cromatico.

Attualmente è docente di violino barocco all’Accademia Estiva di Musica Antica Tokaj di Agard e di Miszla (Ungheria).

Dopo essersi laureata in violino con il massimo dei voti nel 1997 presso il Conservatorio Franz Liszt di Szeged (Ungheria), risulta vincitrice nel 1999 della borsa di studio della Fondazione Marco Modella, iniziando così gli studi di violino barocco presso la Civica Scuola di Musica di Milano nella classe di Enrico Gatti e seguendo parallelamente masterclasses tenute da Simon Standage, Lucy van Dael, Jaap Schroder e Malcom Bilson. Nel 2007 si è laureata in violino barocco “cum laude” presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo sotto la guida di Enrico Onofri.

www.monikatoth.com/