Teresa Iervolino

Teresa Iervolino nasce a Bracciano (Rm) nel 1989 e già da bambina dimostra un certo interesse per la musica e all'età di 8 anni inizia a studiare pianoforte, conseguendone il compimento inferiore. Successivamente attratta dall'opera decide di dedicarsi al canto lirico, continuando lo studio del pianoforte e affiancando quello di composizione. Nel 2007 viene ammessa al Conservatorio D. Cimarosa di Avellino dove consegue nel 2011 il diploma di canto con il massimo dei voti e lode e successivamente si perfeziona seguendo una serie di masterclass con Marco Berti, Domenico Colajanni, Alfonso Antoniozzi, Daniela Barcellona, Bernadette Manca Di Nissa, Bruno Nicoli e Stefano Giannini. Prosegue i suoi studi, tuttora con il Maestro Gioacchino Zarrelli.
Inizia già nel 2008 ad esibirsi in una serie di concerti lirico-sinfonici nel territorio campano. Nel Novembre 2011 si esibisce in qualità di mezzosoprano nel concerto-conferenza a cura di Vincenzo Ramon Bisogni tenutosi al Piccolo teatro a Firenze in collaborazione con il Foyer e il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2010 è vincitrice del terzo premio al concorso lirico internazionale Città di Ravello. Nel 2012 è vincitrice del 63° concorso per giovani cantanti lirici d’Europa 2012 ASLICO, e in seguito a questa vittoria si esibisce in vari spettacoli del Circuito Lombardo. Nel 2012 è anche vincitrice del Primo Premio al Concorso lirico Internazionale Città di Bologna e dei Premi speciali “Gigliola Frazzoni” e “Anselmo Colzani”. In occasione del Concorso Città di Bologna segue, inoltre, un corso tenuto dal Soprano Cinzia Forte e dal regista Francesco Micheli.
Successivamente è vincitrice del Primo Premio al Concorso lirico Internazionale Salicedoro 2012, al Concorso lirico Internazionale “Maria Caniglia” 2012 e vince l’As.Li.Co. 2013 per il ruolo di Tancredi.
Fa il suo debutto al Teatro Filarmonico di Verona a Maggio 2012 con Pulcinella di Stravinskj, al quale seguono quelli di Maddalena nel Rigoletto a Chieti e di Isabella ne’ l’Italiana in Algeri a Como e Ravenna.
Sarà Miss Bagott ne’ il Piccolo Spazzacamino di Britten al Teatro Regio di Torino a Marzo e protagonista nel Tancredi nei Teatri del Circuito lombardo nell’autunno.