Talenti Vulcanici, news

“MÉLOS / DRÀMA”: GIACOMO PALAZZESI TRA HENZE E BACH - Il chitarrista protagonista del prossimo concerto di “BABELICANTES”

|

Napoli. Si intitola “MÉLOS / DRÀMA” il concerto del chitarrista Giacomo Palazzesi di scena, per il ciclo “Babelicantes - suoni diversi dalla Torre di Babele”, venerdì 17 settembre (ore 20.30) alla Chiesa di San Rocco a Chiaia.
Un concerto singolare con cui Giacomo Palazzesi riprende la poetica musicale del compositore tedesco Hans Werner Henze secondo cui “non esiste un reale confine tra il teatro musicale e la musica strumentale”.  “Un concetto - sottolinea Palazzesi – che Henze esplicita in un saggio del 1983  e che, fino alla fine della sua carriera, costituirà il fondamento della sua poetica. Nello specifico, Henze arriverà a identificare nella musica di Bach la nascita dell’elemento essenziale di questa fusione di mélos e dràma: la corporeità del suono, ovvero la nascita della musica come personaggio e – citando dal saggio stesso – della simbiosi sensuale tra l'uomo e il mondo”. 
Un approccio che maggiormente si palesa nel ciclo “Royal Winter Music” (di cui Palazzesi eseguirà le composizioni “Sir Andrew Aguecheek”, “Bottom’s Dream”, “Mad Lady Macbeth”) in cui si affida alla chitarra il compito di dare voce e corpo ai monologhi degli sconfitti shakespeariani per restituire il dramma ordito per questi personaggi dal grande drammaturgo e poeta inglese. In programma, oltre ai citati brani di Henze, Giacomo Palazzesi eseguirà nel suo concerto a Napoli composizioni di Johann Sebastian Bach (“Seconda Suite BWV 1008”) e di T?ru Takemitsu (“All in Twilight - Four Pieces for Guitar”) considerato uno dei maggiori compositori giapponesi contemporanei.
“Babelicantes” è ideato e coordinato da Duilio Meucci e realizzato dall’Associazione Talenti Vulcanici e da Caméra Musique in collaborazione con la Fondazione Pietà de’ Turchini.

Il concerto si inserisce quest’anno nella programmazione de “La Campania è Teatro, Danza e Musica”, progetto promosso da ARTEC e Sistema MED in collaborazione con SCABEC - Società Campana Beni Culturali e Fondazione Campania dei Festival.

Biglietto unico euro 5.
Info: www.talentivulcanici.it, tel. 081 7647400.
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@talentivulcanici.it.