A partire dal 2011, La Fondazione Pietà de’ Turchini, da sempre motivata a ridare vita a un repertorio musicale poco conosciuto, ha diretto le sue energie verso un progetto di formazione e promozione rivolto ai talenti musicali delle nuove generazioni. 

Quest’ultimo si articola in numerose masterclass vocali e strumentali, unitamente al premio internazionale “Francesco Provenzale” per il canto barocco, il quale ha premiato cantanti che si sono successivamente affermati come cantanti barocchi di primo ordine in tutta Europa. Ne sono un esempio Silvia Frigato, Giuseppina Bridelli e Riccardo Angelo Strano.

L’organico dell’ensemble viene rinnovato con cadenza triennale attraverso nuove audizioni, l’ultima delle quali si è tenuta nel 2015 ed è stata sostenuta da oltre settanta giovani musicisti provenienti da tutta Europa.

Il progetto offre ai talenti che entrino a far parte di questa orchestra la possibilità di scoprire la città di Napoli, la sua cultura, le armonie e l’incredibile suggestione delle sue melodie, divenendo così ambasciatori della gloriosa e inesauribile storia musicale di questa città.

I Talenti Vulcanici hanno saputo attirare l’attenzione di molte istituzioni, fra le quali spiccano la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e i Concerti del Quirinale, quest’ultimo organizzato da Rai Radio 3 in presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Obblighi di trasparenza previsti dalla Legge n. 124 del 2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza)
Anno 2017
-      Regione Campania: L.R. 6/2007 euro 13.185,28